Home Tours
« Indietro

 

 


  Cima Pisciadù
  Colfosco / Colfuschg
  Percorso in un`unica direzione | Difficoltà
Mappa
Profilo altimetrico
Map
Profile
Download Google Earth KMZ
Download GPX
  Partenza: Passo Gardena
  Arrivo: Cima Pisciadù
  Adatto per: Trekking
  Quota minima: 2122 m
  Quota massima: 2992 m
  Dislivello: 870 m
  Lunghezza percorso: 3.779 km
  Durata stimata: 3:00 h
  Segnavia: 666
  Periodo consigliato:

Luglio - Settembre

  Cartografia:

Carta Topografica Tabacco n. 07, scala 1:25.000. Alta Badia.

Cima Pisciadù (2985 m)

Escursione molto bella e molto panoramica su una splendida cima del gruppo del Sella in Val Badia.

Si parte dal Passo Gardena (2121 m), il passo che collega la Val Badia con la Val Gardena e ci si incammina sul sentiero nr. 666 denominato anche Altavia Dolomiti 2.
Il primo tratto del sentiero è abbastanza facile fino all'inizio della Val Setus. Lungo questa valle il sentiero sale lungo un ghiaione e nell'ultimo tratto su una parte rociosa attrezzata. Si tratta di un tratto corto di via ferrata molto facile, superabile anche senza attrezzatura.
Si raggiunge un grande altipiano con un magnifico panorama sulla Val Gardena, la Val Badia e il gruppo del Puez.
Dopo pochi minuti di sentiero in piano si raggiunge il Rifugio Cavazza al Pisciadù (2585 m). Il rifugio si trova in una posizione molto bella accanto al lago Lech dl Pisciadù (2564 m).
Si continua il cammino costeggiando sulla sinistra il Lech dl Pisciadù sempre sul sentiero nr. 666 lungo un tratto del Vallon del Pisciadù fino a raggiungere la Val de Tita e da li si prende il sentiero, segnalato, che si stacca sulla sinistra e che si inerpica sulla dorsale meridionale della Cima Pisciadù. Attraverso il ripido sentiero che sale a zigzag si raggiunge la vetta della Cima Pisciadù (2985 m).
Il panorama dalla cima è uno dei migliori di tutto il gruppo del Sella: si può ammirare molto bene il restante gruppo del Sella,  la Val Gardena con il Saslongh, le vicine Odle, la Val Badia con il Sas dla Crusc, le Cunturines e le Tofane.
Il ritorno a ritroso avviene sul medesimo itinerario della salita.

L'escursione si può anche realizzare salendo attraverso la ferrata Brigata Tridentina per poi discendere per la Val Setus. Via adatta per escursionisti esperti, allenati e attrezzati.

Cima Pisciadù (2985 m) Rifugio Cavazza al Pisciadù Setus Val Setus Cima Pisciadù (2985 m) Lech dl Pisciadù - Rifugio Cavazza al Pisciadù Panorama sul Puez-Odles Cima Pisciadù (2985 m)
Tours nei dintorni...

Lech dl Dragon - Furcela dai Ciamorces | Ferrata Tridentina | Roda dl Pisciadù | Via Ferrata Mesules | Val de Mezdi - Rifugio Boè / Bamberger Hütte | Piccolo Cir | Gran Cir | Sella Tour | Passo Gardena - Sella - Passo Pordoi | Altavia Dolomiti 2 Tappa 4 / Dolomitenhöhenweg 2 Etappe 4 | Sentiero delle cascate Corvara - Colfosco | Passo Gardena - Valle Stella Alpina - Pescosta | Sas Ciampac | Crëp de Sela | Rifugio Franz Kostner al Vallon | Piz Boè 3152 m | Ferrata Pertini allo Stevia / Klettersteig | Roda dl Sassongher | Passo Gardena - Longiarù | Longiarù - Colfosco | Viel Del Pan | Piz Somplunt - Gran Capuziner (2735 m) | Rifugio Gardenacia 2050 m | Rifugio Puez 2475 m | Puez Tour | Piz Duleda 2909 m | Sas Rigais (3025 m) | Verda - Pedraces | Altavia Dolomiti 2 Tappa 3 / Dolomitenhöhenweg 2 Etappe 3 | Antersasc - Crëp das Dodesc | Roda dles Odles | Banch dal Sè | Badia - La Villa, giro in bicicletta | Crëp das Dodesc - Piza de Antersasc | Funtanacia | Tru liösa Foram | Tru di Lêc | Pralongià | Störes - Pralongià - Bioch - Ciampac - Soraghes | Corvara - Pralongià - Passo Valparola | Pares - Furcela de Furcia | Ursus ladinicus | Juvel - Col dai Oi | Dlira - Rüdeferia | Tru di lersc | Punt da Rü Fosch - Juvel | Cëindles (1964 m) | Tru Cultural Badia | Roda de Settsass | Tru di Tiers Salvari | San Cassiano - La Crusc / Santa Croce | Passage a nord-ovest - Roda de Plunsara | San Martino - Rifugio Genova - Rifugio Puez | Val di Morins | Piccolo giro dei masi | Spizan (1838 m) | Seres - Col di Poma | Malga Valparola | Piz de Lavarela 3055 m | Pedraces - Chi Jus - Longiarù - Pedraces | Settsass 2571 m | L Ciaval 2911 m - Sasso Croce | Badia - Armentara - La Crusc | Longiarù - Juvel - Chi Jus - Longiarù | Sentiero meditazione | Malga Vaciara Hütte | La Crusc - Armentara | Rifugio Genova (2297 m) | Sas de Pütia (2875 m) da Seres | Teriol Ladin - Col di Lana | Sas dales Diesc 3026 m - Sasso Croce | Roda dles Viles | Sas de Pütia (2875 m) da Vi | Le due montagne | Intorno al Putia | Alta Via Günter Messner/Günter Messner Steig | Stala da Vi | Fraps | Roda de Pütia | Longiarù - monastero di Sabiona - Chiusa | Capanna Alpina - Lè de Lagaciò | Conturines e Lavarella | Vi - Göma - Col Varencinch | Sass de Stria | Pederoa - Pramperch - Aiarëi - Picedac | Ties - Chi Jus | Sentiero dei Kaiserjäger | Pederoa - Armentara - Santa Croce | Forcela dl Lech – Lech de Lagaciò – Rifugio Scotoni | Vi - Göma - Pespach - Vi | Alta Via Fanis - Cengia Veronesi | Altavia Dolomiti 2 Tappa 2 / Dolomitenhöhenweg 2 Etappe 2 | Börz - Sotpütia | Spëscia - La Crusc | Sarè - Gran Fanes - Monte Castello | Galleria Lagazuoi | Sas dla Crusc Tour | Ferrata Tomaselli | Börz - Costaces | Fanes in libertà | Memento vivere | Pederü - Lavarela | Ferrata degli Alpini - Col dei Bos | Giro delle tre chiese | Valon Bianco | Pederü - Capanna Alpina | Sas dales Nü / Sasso delle Nove / Neuner | Travenanzes | Falzarego - Rifugio Averau, Nuvolau, Scoiattoli | Crusc de Rit | Tru Vistles | Giro del castello Tor - Museumladin | Pares - Dodesc Apostui | Pederü Sas dales Diesc / Sasso delle Dieci / Zehner | Monte Pore | Corn - Rit - Crusc de Rit | Castelli e residenze nobiliari in Val Badia | Col Cöce | Via della Pace | Monte Muro | Corn Rit | Roda dla Tofana de Rozes | Rifugio Bain de Dònes - Rifugio Nuvolau | Col Bechei - Fanes | Ferrata G. Lipella - Tofana De Rozes | Sentiero Michael Plattner Weg | Lè de Rina / Glittner See | Picolin - Col dl´Ancona - Ju - Al Plan | Munt da Rina | Tru dles liondes | Sentiero attrezzato Astaldi | Ferrate sulla Tofana di Mezzo e Tofana di Dentro | Munt da Rina - Lè de Rina | Ciastlins - Senes - Pederü | Fanes - Ra Stua - Fodara Vedla | Val - Costa - Ras | Pederü - Fanes - Ra Stua - Senes - Pederü | Piz da Peres | Lech dla Crëda - Ciastlins - Fojedöra | Muntejela de Senes | Sas dla Para (Lavinores) | Roda de Col de Lasta | Le Seneser - Picio Sas dla Porta | Corn de Pezes | Sas dla Porta / Croda del Beco / Seekofel | Senes - Biella - Fodara Vedla | Punta Tre Dita | San Vigilio - Lago di Braies | Üties de Fojedöra | Kronplatz - Plan de Corones | Pederü - Braies | Plan de Corones / Kronplatz Tour | Cima Laste / Astjoch | Sebatum: percorso didattico | Cammino di San Giacomo: Vandoies di Sotto - Novacella | Cammino di San Giacomo: Brunico - Vandoies di Sotto | Cammino di San Giacomo - Val Pusteria | Gruppo del Sorapiss e Sela de Ponta Negra | Cammino di San Giacomo: Monguelfo - Brunico | Lago del Sorapis | Pederü - Sesto Pusteria / Sexten | Cammino di San Giacomo: Prato Drava - Monguelfo |

Attenzione: Il persorso può subire variazioni. Non si assumono responsabilità in caso di incidenti o danni.