Tu sei qui: Home » Ladinia » Da visitare » Castel Badia

Da visitare - Castel Badia

Uno scrigno di preziosi reperti di epoche storiche e preistoriche

Sugli antichi insediamenti preistorici intorno all’anno 1000 fu eretto il castello di Suanapurc (dal tedesco antico Suana: giudizio - poi chiamato Sonnenburg per assonanza) che nel 1039, quando il conte Volkhold lo donò alle monache Benedettine, fu trasformato in monastero diventando un importante centro di potere religioso-politico, sede di conflitti e dispute. Una grande parte della Val Badia veniva amministrata da questo monastero.

Il monastero fu chiuso dall’imperatore Austriaco Giuseppe II nel 1785 e visse un lungo periodo di decadimento e abbandono fino al definitivo restauro per la trasformazione in luogo di accoglienza turistica.

Gli scavi archeologici sul colle roccioso di Castel Badia hanno rilevato insediamenti risalenti già al III millennio a. C. documentati dal rinvenimento di un deposito di attrezzi e armi di pietra levigata risalente all’eneolitico.
Dall’età del Rame l’insediamento è continuo per tutta l’età del bronzo testimoniato dalla presenza di un muro a secco e numerosi ritrovamenti di suppellettili. Anche l’età del ferro è rappresentata da alcuni ritrovamenti e numerosi sono i reperti di epoca medioevale.

Collegamenti:

sonnenburg

Per il vostro soggiorno Ladinia consiglia: